Braccia, cosce, glutei

Brazilian Butt lifting glutei con grasso proprio (BBL) + liposuzione 2 aree

Descrizione della procedura ed effetto risultante

Negli ultimi anni il Brazilian Butt lifting dei glutei con grasso proprio è diventato una grande moda. Le clienti che per qualche motivo non desiderano sottoporsi a un ingrandimento con  protesi dei glutei optano per questo metodo meno invasivo, ovvero il lifting con grasso proprio. Una fattore importante è che i glutei aumentano di grandezza da metà fino a una taglia. Si tratta quindi piuttosto di un riempimento.

Per le clienti che hanno abbastanza grasso da aspirare da almeno due o tre aree del corpo o delle gambe. Per un ingrandimento maggiore occorre aspirare tramite la liposuzione almeno un litro di grasso. Una volta eseguita la pulizia, al medico rimangono all’incirca 300 ml di grasso di qualità da applicare su ciascun gluteo. Più grasso si riesce ad ottenere, e più se ne può applicare.

Foto prima/dopo

Brazilian Butt lifting glutei con grasso proprio (BBL) + liposuzione 2 aree Brazilian Butt lifting glutei con grasso proprio (BBL) + liposuzione 2 aree

Ulteriori informazioni sulla procedura

L’intervento avviene in anestesia locale o generale e dura circa 2,5 ore. Prima di tutto si procede alla liposuzione dalle aree selezionate. Il grasso viene poi sottoposto a un complesso processo di purificazione all’interno di un sistema chiuso alla fine del quale si ottiene un grasso di altissima qualità con il massimo contenuto di cellule staminali. Questo viene poi applicato nei glutei con piccole iniezioni.

Convalescenza

Dopo l’intervento è importante rispettare le istruzioni postoperatorie. La cosa più importante è non affaticare le aree dove è stato applicato il grasso. In queste parti, infatti, i vasi sanguigni devono crescere correttamente intorno al grasso per rifornirlo di sostanze nutritive permettendogli poi di conservarsi nella massima misura possibile. Si consiglia di non sedersi per 7 giorni e per tutta la settimana successiva di farlo soltanto quando strettamente necessario. Si raccomanda inoltre di dormire sul fianco oppure in posizione prona. In caso di lavori sedentari occorre rimanere in congedo malattia per almeno 16 giorni.

Dopo la gluteoplastica è consigliabile tenere al caldo le aree dove è stato applicato il lifting glutei per assicurare le condizioni migliori per la guarigione del grasso. È inoltre opportuno seguire un’alimentazione sana e nutriente e bere liquidi a sufficienza. Si sconsiglia vivamente di seguire una dieta perché la perdita di sostanze nutrienti si potrebbe manifestare anche nelle aree dove è stato trasferito il grasso

Dalla A alla Z o cosa ti aspetta?

  • compila il modulo ed invia le foto
  • L’agenzia contatta le cliniche di Praga e un medico idoneo per la procedura richiesta – collaboriamo con cliniche certificate
  • riceverai un’offerta con il prezzo e le possibili date
  • concordiamo il prezzo della procedura e la data
  • pagamento di una cauzione di 500 €  (La cauzione non è rimborsabile a causa della prenotazione di un appuntamento presso la clinica. In caso di malattia o forza maggiore, il rimborso dell’acconto viene deciso individualmente)
  • l’agenzia organizzerà un biglietto ed un alloggio secondo l’accordo
  • viaggio verso Praga
  • trasferimento gratuito dall’aeroporto alla clinica
  • consultazione con un chirurgo presso la clinica, esame preoperatorio  (di solito il giorno prima dell’intervento chirurgico)
  • operazione  (giorno dopo la consultazione)
  • notte/notti in clinica se necessario
  • trasferimento gratuito per l’aeroporto
  • consultazione postoperatoria se necessario
  • Se non rimani a Praga dopo la procedura, un controllo postoperatorio viene eseguito se necessario presso il tuo medico di famiglia locale. Se rimani a Praga, il nostro chirurgo si prenderà cura di te.

Domande frequenti

Quanto tempo ci vuole per guarire completamente?

I lividi e i fastidi dovrebbero scomparire nel giro di una o due settimane dall’operazione. La maggior parte delle pazienti può tornare a lavorare dopo tre settimane ma senza stare ancora seduti per troppo tempo. Dopo quattro settimane molte di loro possono tornare a fare attività fisica leggera o media. La maggior parte dei gonfiori svanirà nell’arco di sei settimane.

Cosa succede se mi siedo sulle aree dove è stato applicato il buttlift?

Si sconsiglia fortemente di dormire supini oppure di star seduti direttamente sui glutei durante le prime due settimane. Questo perché, facendolo, si crea una pressione che riduce l’afflusso di sangue e si rischia di causare potenziali problemi al processo di guarigione del grasso.

Quando posso tornare a indossare i jeans dopo il BBL?

Dopo circa otto settimane. La maggior parte dei chirurghi consiglia di aspettare otto settimane prima di ricominciare a indossare abiti attillati e stretti come i jeans.

Dopo il bbl posso sedermi in bagno?

Durante i primi 10 giorni le pazienti devono evitare di stare sedute, tranne quando vanno al bagno. Trascorsi questi primi 10 giorni ci si può sedere con un cuscino sotto le cosce oppure si può utilizzare una sedia speciale che tiene lontana la pressione dalla zona dei glutei – il medico saprà consigliare.

FeedBack

    Feedback

    Come Ti piace il sito web?


    Grazie per la collaborazione.
    myMedical Prague

    Chiudi